Cerca

Cerca
Close this search box.

L’associazione Volontari Croce Blu Gaiba, nata nel 2003 dalla volontà dei  sei Soci fondatori, conta oggi una forza volontaria di poco meno di 50 persone e un parco macchine composto da due ambulanze di soccorso di recente acquisizione ed un’automedica per il servizio di trasporto organi e plasma. 

Domenica 19 maggio festeggerà il 10°anniversario dalla fondazione, al quale è stato invitato il Presidente Fausto Casini:

Ore 10:00 S.Messa presso il Teatro Comunale (La Chiesa è tuttora inagibile a causa del terremoto)

Ore 11:00 inaugurazione della nuova Sede sociale in Via Sabbioni n.11

A seguire, interventi autorità civili e religiose, consegna riconoscimenti ed attestati ai Volontari, rappresentazione musicale dedicata ai terremotati di Abruzzo ed Emilia Romagna (a tal riguardo sono stati invitati i Sindaci de L’Aquila e di Mirandola ed alcune associazioni dei luoghi colpiti)

 

L’associazione opera attivamente e a diretto contatto con il territorio polesano ed è convenzionata con l’Azienda ULSS 18 di Rovigo mediante la Centrale Operativa 118 da ben 7 anni. E’ altresì convenzionata dal 2005 con il Comune di Gaiba per i trasporti sociali. Ha aderito ai progetti regionali di Servizio Civile ottenendo 2 ragazzi che svolgono tale servizio ed ha partecipato alle attività di Protezione Civile con la colonna ANPAs per il terremoto in Abruzzo, per l’alluvione nel Vicentino del 2010 e più recentemente per il terremoto in Emilia Romagna.
Per noi il traguardo dei 10 anni è un momento importante, che ci dimostra come questa realtà sia ben amministrata e radicata sul territorio e ci proietta in un futuro ricco di progetti ed idee. La possibilità di averLa tra i nostri ospiti non potrà che accrescere e fortificare questo nostro entusiasmo. La vicinanza delle Istituzioni per noi è fondamentale.

 

I viaggi della bandiera

 
    

I volontari Anpas leggono la Costituzione

La Costituzione della Repubblica in dialetto

 

Torna in alto