Cerca

Cerca
Close this search box.

Nota alla proroga del termine per la presenatzione del Modello EAS

Pubblichiamo una nota, redatta dallo Studio Commercialisti Associati Moiso Pomatto Mainardi Galizia, a seguito della proroga del termine della presentazione del Modello EAS (scarica qui)
Come ben evidenziato nella nota, si ricorda che  le organizzazioni di volontariato:

– che siano iscritte nei registri del volontariato di cui all’art. 6 della L. 266/91,

– e aventi la qualifica di ONLUS in quanto non svolgono attività commerciali diverse da quelle “marginali” previste dal DM 25.5.95,

NON sono tenute a presentare il modello EAS.

 

In ogni caso, anche le organizzazioni che non si trovino in questa casistica e che nel 2010 hanno già presentato il modello, devono ripresentarlo (in forma sempificata) solo in presenza di variazioni rilevanti nei dati co­mu­nicati, oppure per comunicare la perdita dei requisiti necessari per usufruire delle agevolazioni.

Torna in alto